Integer Homo e Integra Mulier: i risultati della formazione integrale Highlands

Cerimonia annuale di riconoscimento per gli alunni Highlands che si sono particolarmente distinti per risultati scolastici e doti umane, spirituali e sociali

Ogni anno l’Highlands Institute individua per ogni settore un Integer Homo ed una Integer Mulier ovvero un ragazzo ed una ragazza che – a conclusione del relativo ciclo di studi – abbiano mostrato di incarnare, al meglio delle loro potenzialità, l’ideale della formazione integrale che la missione educativa dell’Istituto persegue: i compagni di scuola ed il personale educativo esprimono il proprio voto valutando la costanza e l’impegno nello studio ed i risultati raggiunti nel personale percorso scolastico e di formazione umana, spirituale e sociale-apostolica.

Nell’edizione 2016-2017 , il riconoscimento è stato dato ad Aurora Florio e Flavio Grotti nella Scuola Primaria, a Camilla Locoratolo e Luca Di Cicco nella Scuola Secondaria di I grado.

Nel Liceo – in cui quest’anno, essendoci una sola ragazza nel V anno, è stata indetta un’unica valutazione tra maschi e femmine – è stata Carlotta Pichini ad aggiudicarsi il riconoscimento, mentre è stato conferito un particolare merito, per l’eccellenza accademica, a Guglielmo Tarallo.

Come ogni anno, la cerimonia è stata anche occasione per celebrare il passaggio al ciclo di studi successivo e salutare compagni e docenti con simpatiche poesie e proiezioni di filmati, prodotti dagli stessi ragazzi e presentati da un gruppetto di rappresentanti per ogni settore.

Galleria fotografica premiazioni Scuola Primaria e Secondaria di I grado:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Galleria fotografica premiazioni Liceo:

Questo slideshow richiede JavaScript.