Liceo Scientifico

Codice meccanografico: RMPS53500R

Il Liceo Scientifico condivide l’ispirazione internazionale del nostro Istituto, conservando il forte nesso tra la tradizione umanistica e la cultura scientifica. Le scelte curricolari, definite in conformità alle normative vigenti (D.P.R. 15/03/2010 e D.P.R. 8 marzo 1999 n. 275), arricchiscono il Curricolo nazionale con le seguenti proposte didattiche

  • potenziamento della lingua Inglese con l’aggiunta di due ore settimanali di lezione tenute da un docente madrelingua, che si sommano alle tre previste dalle Indicazioni nazionali
  • incremento della Matematica con un’ora in più di lezione al V anno, rispetto al Piano nazionale, in vista dell’Esame di Stato
  • ampliamento dell’insegnamento dell’Italiano nel I biennio: 5 ore invece di 4 rispondendo all’esigenza di consolidare le competenze linguistiche
  • didattica con metodologia CLIL: parte della programmazione di scienze (tre ore di lezione a settimana), come disciplina non linguista (DNL) sono insegnate secondo la metodologia CLIL (Content and Language Integrated), come da Indicazioni Nazionali Ministeriali (DPR 88 e 89/2010)
  • nel corso dell’anno scolastico vengono proposti agli studenti del liceo scientifico corsi pomeridiani con l’obiettivo di conseguire le certificazioni linguistiche – Cambridge IELTS (livello C1-C2) – e informatiche – EiPass – 7 moduli
  • per promuovere il successo formativo, il collegio dei docenti del liceo ha progettato i seguenti interventi:
    • attività di recupero e di potenziamento
    • interventi per promuovere le eccellenze, volti ad offrire agli studenti più brillanti e volenterosi occasioni per arricchire il loro bagaglio culturale, e per sviluppare ulteriormente le loro competenze e le loro capacità. Si terranno brevi corsi e/o seminari di approfondimento, anche in collaborazione con università statali, ore di laboratorio culturale, attività pluridisciplinari
  • dal IV anno, la prova scritta di italiano e la prova di matematica/fisica sono preparate secondo la tipologia degli esami di Stato e le indicazioni ministeriali e i docenti delle discipline coinvolte nella Terza prova degli Esami di Stato elaborano le verifiche secondo le tipologie previste dal Ministero; durante il V anno si effettuano di norma due simulazioni ufficiali delle tre prove scritte previste dall’esame di Stato.

Nell’A.S. 2016/17 gli alunni della classe V concludono il percorso di studi del Liceo Scientifico nuovo ordinamento definito in conformità alle norme previste dal D.P.R. 15 marzo 2010 riguardante la Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico dei licei. Nell’ambito dell’autonomia concessa dal D.P.R. 8 marzo 1999, n°275, il curricolo nazionale è stato interamente recepito e potenziato con le seguenti discipline e proposte didattiche e culturali

  • potenziamento dell’insegnamento dell’inglese con l’aggiunta di due ore di lezione tenute da un docente madrelingua, che si sommano alle tre ore settimanali di lingua e civiltà inglese previste dalle Indicazioni Nazionali
  • potenziamento dell’insegnamento della matematica per tutto il triennio con un’ora in più di lezione
  • potenziamento studio della Storia e della Filosofia: aggiunta di un’ora di lezione di Storia al V anno
  • insegnamento di una seconda lingua comunitaria (Spagnolo): il liceo scientifico del nuovo ordinamento prevede l’insegnamento della lingua spagnola solo al biennio, impartito per un’ora settimanale, integrato dalla possibilità di una seconda ora di lezione in orario extracurricolare, finalizzato al conseguimento della certificazione DELE Certificazione DELE Spagnolo (Livello A1/A2/B1–Escolar/B1/B2/C1/C2).