Progetti

I nostri progetti hanno la caratteristica di inserirsi come momento formativo che unifica i diversi campi di esperienza e collega le attività della scuola con il mondo della casa.

“INVITO ALLA LETTURA” (dai 5 anni)

Lo scopo principale di questo progetto è aiutare i bambini ad incontrare, conoscere ed amare il libro, stimolando ed incentivando la creazione di un rapporto d’amore personale con esso. Il desiderio di “leggere” e comunicare attraverso la scrittura è forse il principale pre-requisito per l’apprendimento della lettura e della scrittura che avverrà in primaria. Oltre a vivere il libro come centro dell’azione didattica, i bambini leggeranno anche a casa. Il progetto “invito alla lettura” si articola infatti in una collaborazione fra famiglia e scuola, puntando a mettere il bambino in condizione di raccontare agli altri compagni il libro letto a casa e di cui avrà riassunto, per immagini, i passi fondamentali. Ogni libro letto consentirà di raccogliere dei punti ed alla fine del percorso un piccolo diploma sancirà l’impegno del lettore “super”.

PROGETTO “PROTAGONISTA” (dai 5 anni)

Un momento di integrazione fra famiglia e scuola, per far sentire i bambini protagonisti delle loro storie di vita. Un progetto volto allo sviluppo dell’autostima che aiuta i bambini ad aprirsi agli altri e a sentirsi positivi.

A turno, ogni bambino viene invitato a preparare insieme ai propri genitori, un cartellone con le foto dei momenti e delle persone più significative per lui, dei suoi giochi preferiti, dei luoghi prediletti ecc. Viene quindi stabilito un giorno in cui, a scuola, alla presenza di mamma e papà, il bambino racconterà la sua storia a tutti i suoi amici, spiegando le foto del cartellone e rispondendo ad eventuali domande.

Da quel giorno e per tutta la settimana il bambino sarà il protagonista, le sue foto resteranno in classe, gli amici gli faranno dei disegni, potrà parlare delle cose che ama fare e delle sue abitudini, dei suoi giochi preferiti, dei cibi che gli piacciono di più ecc. Insomma si svilupperà una dinamica in cui, in un clima di accoglienza, sarà facile aprirsi e farsi conoscere, sentendosi accettato ed amato per ciò che è.

Essere protagonisti per una settimana nella propria classe, non significa fare “protagonismo”, al contrario è utile per capire quali sono le proprie risorse e come si possono mettere a disposizione degli altri. E quando non sei protagonista? I bambini impareranno ad interessarsi all’altro, ad ascoltarlo e scoprire la ricchezza del fatto che siamo tutti differenti e speciali, a vedere gli amici con occhi nuovi.

PROGETTO “CRESCIAMO CON LUIGI E MARIA” (dai 3 ai 5 anni)

Un percorso che si propone di sostenere concretamente lo sviluppo di competenze di base per la formazione umana del bambino, avviando, su basi pratiche, un’alleanza formativa fra scuola e famiglia. Ogni mese, vengono proposte delle attività da fare a scuola e a casa, attraverso cui sviluppare una particolare virtù, per acquisire in modo facile e naturale buone abitudini, in una concreta pratica quotidiana.

PROGETTO “OPERAZIONE CIAO-CIUCCIO” (3 anni)

Un progetto, sulla scia di un divertente libro, per aiutare i bambini e le famiglie ad abbandonare ciucci, biberon, pannolini… per completare insieme la conquista delle prime autonomie, così importanti per l’acquisizione di sicurezze di base.